Viaggio a New York: la grande metropoli

La Grande Mela, dettata da una popolazione sterminata, milioni e milioni stipati l’uno sopra l’altro come un grande puzzle, dove i vari tasselli, compongono la fotografia di New York come una società multietnica, dinamica una metropoli, anzi la Metropoli.

New York offre possibilità di intrattenimento di qualsiasi genere e per qualsiasi gusto, basti pensare che è possibile giocare a beach volley all’interno delle palestre in piena città, oppure provare ad andare in buca nei golf center di Manhattan.

Davvero eccezionale, incanta i viaggiatori con le sue luci, i grattacieli, la mescolanza dei profumi urbani e i tanti colori che dominano la quotidianità della metropoli.
Essendo in una metropoli le attività all’aria aperta non sono consigliate ma per chi volesse fare del footing il caratteristico giro di Central Park in è favoloso.

Altrimenti, mille possibilità di scelta si pongono agli amanti dell’arte, della musica o comunque di eventi di portata internazionale definiscono New York come capitale dell’occidente.

I migliori periodi per soggiornare sono la primavera e l’autunno in quanto in estate le temperature sono elevate e in in inverno gelide.

Un’ottima rete di servizi vi agevoleranno gli spostamenti, indispensabili poi per visitare i vari luoghi che la caratterizzano.

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *